lunedì 25 aprile 2016


A proposito di SalTo16ancheio 2016.
Abbiamo annullato l’evento SalTo16ancheio, ma solo come evento Facebook.
Purtroppo FB è una fonte continua di brutte sorprese e i frequenti cambiamenti che vengono fatti, senza preavviso alcuno, spesso penalizzano chi giornalmente con il social ci lavora. In questo caso è toccato alla funzione “eventi”, strumento per certi versi molto utile che ha permesso, nel corso degli anni, di rendere note diverse iniziative, di dare visibilità agli autori e di creare concorsi e quant’altro. Ebbene, FB ha deciso, non si sa bene a che scopo e per quale motivo, di cambiarne le regole e le funzioni, limitando e penalizzando la funzione stessa. Vi facciamo alcuni esempi pratici. Nel titolo non è più possibile inserire il # che ne permetteva la localizzazione attraverso qualsiasi motore di ricerca. Non è più possibile mantenere aperto un evento oltre le due settimane, quindi tutte le iniziative a lungo termine o permanenti non possono essere più promosse. Non è più possibile fare condivisioni multiple dell’evento stesso, perché dopo un numero piuttosto ristretto di condivisioni la funzione viene interrotta (forse supponendo lo spam). L’evento viene visualizzato solo parzialmente, come se fosse una “home page” con le anteprime degli ultimi tre post inseriti. Ebbene, questo fatto diventa ulteriormente penalizzante perché costringe un possibile visitatore a dover “aprire” l’evento per andare a vedere gli altri post inseriti. Partendo dal presupposto che alle persone non va complicata la vita, semmai facilitata, questo passaggio obbligato (altro clic per visualizzare i post) fa sì che la maggior parte dei visitatori dell’evento si fermi alla “home page”, dando una veloce scorsa alle anteprime proposte da FB, senza poi approfondire l’evento stesso e magari post più importanti, a quel punto, non verranno visualizzati.
Altra questione, proponendo l’evento con questo nuovo sistema FB associa il vostro evento con altri simili, facendo distogliere l’attenzione dai vostri contenuti. Possiamo comprendere la questione del voler “socializzare” a tutti i costi, ma questo sistema non è più di alcuna utilità per nessuno, soprattutto per chi spende tempo ed energie per creare un evento, renderlo visibile e cercare di renderlo funzionante. 
Per questo motivo abbiamo annullato il nostro SalTo16ancheio come evento, ma l’iniziativa prosegue (ci mancherebbe altro!) in altri termini, ovvero utilizzando la pagina face book di Blog Crossing. 
Quindi come fare?
Semplice: postate sulla nostra pagina il vostro intervento ricordandovi di mettere #SalTo16ancheio e il cartello che abbiamo predisposto appositamente. Noi ci occuperemo di ricondividere il vostro post nella sezione centrale, così da renderlo visibile a chiunque visiti la pagina. 
Dunque, Buon Salone a tutti e ricordatevi che è possibile esserci partecipando in molti modi, anche con la propria presenza virtuale.

A-mici di penna, nuova iniziativa Blog Crossing.

Buonasera a tutti! Siamo tornati per sostenere un’iniziativa che riguarda una categoria a quattro zampe molto speciale: i nostri cari amici felini. Il nostro intento è quello di coinvolgere il più possibile le persone, nella delicata tematica dell’abbandono e della cura degli animali. L’idea è nata in collaborazione con il gattile Mondo Gatto di San Donato Milanese. Naturalmente Blog Crossing ha bisogno di voi per supportarla, e siamo sicuri che non ci deluderete nemmeno questa volta. Siete invitati dunque a partecipare, qualora lo desideriate, insieme a tutti noi, ad A-mici di penna. In cosa consisterà il vostro contributo? Dovrete indossare i panni di un gatto-scrittore che sta cercando casa, scrivendo una lettera che possa invogliare all’adozione. Cercate di calarvi nei panni del povero micio, nella sua solitudine, nell’incertezza del suo sopravvivere quotidiano e spronate gli “umani” a considerare i benefici che potrebbero ottenere avendovi per casa.
La nostra proposta oltre a contenere un aspetto simpatico e divertente, vuole perseguire una nobile causa, quella di facilitare la collocazione di alcuni amici baffuti e pelosi tra le braccia di una famiglia che possa occuparsene amorevolmente. Il nostro spirito, come ben sapete, è quello della collaborazione e della condivisione, perciò abbiamo abbracciato con entusiasmo questa importante campagna di sensibilizzazione verso coloro che spesso animano le nostre giornate tenendoci compagnia, dando la caccia a qualche topolino campagnolo di troppo, giocherellando con qualsiasi cosa gli capiti a tiro e magari combinando anche una serie di marachelle in giro per casa, come se non ci fosse un domani.

Per partecipare:
Inviare il testo per email entro il 30/06/2016 a blogcrossing@email.it
Max 1000 battute (spazi compresi)
Formato doc, docx o odt, NON PDF
Un link di riferimento in cui trovare l’autore (pagina FB, blog, sito o altro)
I dati dell’autore (per poter essere ringraziato)
L’autorizzazione a pubblicare la missiva sul sito, 
                www.mondogattosandonato.com
   oltre che, ovviamente, nel network Il Mondo dello Scrittore.

Aspettiamo le vostre micio-missive… a presto! Miao, Miao!!!