mercoledì 6 gennaio 2016


Ciao Luca
Francesca Baldacci
Amazon Media EU
pagine 171
prezzo € 0,99

La Trama
Questa non è una storia d’amore come le altre. È una storia d’amore alla rovescia, che inizia dalla fine, ed è una fine tragica.
La vita di Elisa, giovane che appartiene all’alta società del circondario di Roma, viene improvvisamente sconvolta dall’incontro con Luca Crezi, bello e dannato, con un destino crudele sulle spalle. Per entrambi è colpo di fulmine: ma se per lei è un amore nel quale crede, per Luca è sofferenza. Lui, all’amore, non ci crede proprio. 
Perché? Che cosa nasconde Luca? Da cosa nasce questo suo male di vivere? C’è qualcosa di ineluttabile nel suo essere?
Sullo sfondo della Città Eterna nella sua seconda parte, la vicenda nasce da un’insolita ispirazione: i personaggi principali, infatti, appartengono al mondo della letteratura e della filosofia: da Lucrezio a Machiavelli, da Cartesio a Sallustio…
“Ciao, Luca” è stato scritto sui banchi di scuola. Anche per questo l’autrice ha voluto dedicarlo al suo vecchio liceo, che è stato testimone dei suoi primissimi romanzi, quando coltivava la sua passione sotto gli occhi incuriositi dei compagni.
Apparso per la prima volta nel 2012 in ebook con un’agenzia letteraria tedesca, suddiviso in quattro parti, oggi “Ciao, Luca” vede la luce autonomamente, per iniziativa dell’autrice, in un’unica versione.

Recensione
La storia di un amore difficile e forse per questo ancor più vera, che la penna delicata e sensibile di Francesca Baldacci.  
Elisa si innamora di Luca, cugino di un amico, un ragazzo bello, sensibile ma che nasconde nell’animo un tormento e un dolore lancinante dai quali la protagonista tenterà di salvarlo, di guarirlo. Senza riuscirci.
La vicenda di Luca ed Elisa, però, nonostante la drammaticità, la grande tensione emotiva e il senso di irrimediabile fatalità che la accompagna, a ben vedere avrà comunque un finale che si tinge d’amore, che  rende indelebile e continuo il sentimento tormentato e forte che ha legato i due giovani protagonisti.
Un libro nel quale sarà facile immedesimarsi, perché ognuna di noi, nel fondo, custodisce come donna quello spirito innato di sacrificio, quel desiderio di impegnarsi per salvare un amore, quella capacità di mollare tutto per stare accanto al proprio uomo che soffre. E ognuna di noi, se non è stata coinvolta in prima persona una storia travagliata e complessa con un uomo che vive di dolore e nel dolore, ha sicuramente fra le amiche una donna che si è trovata ad affrontare una relazione difficile.
Proprio per questo, Ciao Luca è un libro che parla alle donne. Quelle autentiche.

Nessun commento:

Posta un commento