mercoledì 13 agosto 2014


Senza regole 
Irene P. De Colle 
Rizzoli Youfeel 
pag. 114 
prezzo € 2,49 

La Trama 
Federica è una giovane donna, sposata con Emanuele, madre di una deliziosa bimba Martina. Il suo matrimonio ha peraltro ormai imboccato la strada della routine; sente suo marito lontano, fin troppo preso dal lavoro. Un giorno riceve un regalo misterioso: una scatola che contiene un cellulare. Da questo istante inizia con un interlocutore sconosciuto uno scambio di messaggi e Federica diverrà protagonista di un gioco senza regole, salvo quella del silenzio, fatto di appuntamenti e mistero, di sensualità ed erotismo che la condurrà a scoprire un aspetto disinibito e sfrenato della sua personalità che non si conosceva. Un epilogo sorprendente e inatteso attenderà la protagonista.

Recensione
Prigioniera di un matrimonio ormai grigio, Federica si lascia coinvolgere in un gioco ad alta tensione erotica che la porta a incontrare uno sconosciuto il cui volto è celato da una maschera e con il quale si lascerà travolgere da una sessualità intensa e appagante. Senza mai scambiarsi una parola, unica regola in questo gioco di trasgressioni. Federica si interrogherà più volte sull’identità del suo torrido partner: si tratta di Gianni, amico di sempre, amante delle macchine potenti e delle belle donne? O forse di Valerio, giovane architetto, aitante e disinibito? La risposta sarà sorprendente.
Scritto con una prosa limpida, sobria, che con eleganza svela e racconta i momenti di passione incandescente e raffinato erotismo che la protagonista vive, Senza regole è un romanzo intrigante e intenso, che mescola sessualità, romanticismo e un pizzico di mistero.
Una lettura coinvolgente, piacevole che fa nel contempo riflettere sui convenzionalismi, i ruoli prestabiliti e su quanto costi la loro accettazione fin troppo passiva, che finisce per nasconderci aspetti della nostra personalità e sessualità che dovremmo riconoscere e saper vivere.

Nessun commento:

Posta un commento